Dolcetti… salati (alle verdure)

Weekend in arrivo e fornelli pronti a qualche fantasiosa sperimentazione? Oggi ve ne proponiamo una semplice e sfiziosa, adatta soprattutto a chi in famiglia o tra amici e colleghi ha qualcuno che non apprezza troppo le verdure: cerchiamo di convertirli con dei dolcetti… salati!

La ricetta è una veloce variante dei Muffin che si può preparare in casa con semplici ingredienti e qualche stampino. Da qui l’idea di avere dei dolcetti (come solitamente sono i Muffin) in versione salata.

Dolcetti salati (circa 12/15 dolcetti)
preparazione circa 1 ora (30 minuti preparazione, 10 riposo, 20 cottura)

  • 200 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 50 ml di latte
  • 2 uova (meglio se biologiche)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200 gr di verdure miste (carote/broccoli/piselli/zucchine/…)
  • 80 gr di stracchino/crescenza
  • 50 gr di formaggio grana
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • sale fino, quanto basta
  • (burro per ungere gli stampini)

Per prima cosa dobbiamo lavare e preparare le verdure (quelle che avete in casa andranno bene: carote, piselli, asparagi… a voi la possibilità di combinare) e poi farle bollire per circa venti minuti. Le scoliamo e le lasciamo raffreddare un pochino prima di tagliarle a pezzetti molto piccoli.

Mentre aspettiamo che si raffreddino le verdure per poterle tagliare, in una ciotola mescoliamo le due uova con il latte e l’olio extravergine di oliva. In un altro contenitore mescoliamo la farina, il grana e il lievito istantaneo aggiungendo anche il sale fino (se amate il pepe potete anche aggiungercene un pizzico).

Uniamo poi i due composti avendo cura di mescolare bene con un cucchiaio di legno. Lasciamo riposare qualche minuto il preparato e nel frattempo mettiamo a sciogliere a fuoco lento in un pentolino antiaderente lo stracchino con il prosciutto cotto tagliato precedentemente a cubetti (sempre piccoli), avendo cura di mescolare bene. Appena lo stracchino inizia a sciogliersi aggiungiamo le nostre verdure tagliate, lasciamo cuocere il tutto per uno o due minuti fin quando lo stracchino non si è ben amalgamato con le verdure, quindi togliamo il preparato dal fuoco.

Lasciamo raffreddare un attimo, intanto accendiamo il forno a 180 gradi e prepariamo gli stampini ungendoli bene di burro affinché i nostri dolcetti non si attacchino. Prendiamo il composto di verdure, stracchino e prosciutto cotto e aggiungiamolo all’impasto, ancora una volta mescolando per bene. Versiamo quindi con cura l’impasto negli stampini, riempiendoli per 2/3. Infine inforniamo e lasciamo cuocere per circa venti minuti.

Dolcetti salati pronti per il forno

Dolcetti salati pronti per il forno

Una volta cotti lasciamo riposare i dolcetti salati per 2 o 3 minuti.  Si possono gustare sia caldi che freddi, sia di accompagnamento ad altri piatti, che come portata principale o snack fuori orario (dipende dalla dimensione degli stampini e dalla golosità dei commensali).

Buon weekend a tutti!

Eccoli pronti e in buona compagnia

Eccoli pronti e in buona compagnia